News in evidenzaARCHIVIO ARTICOLI

Legge n. 199/2022 di conversione del Decreto Legge n. 162/2022

Misure urgenti in materia di divieto di concessione dei benefici penitenziari nei confronti dei detenuti o internati che non collaborano con ...

Ringraziamenti

Saluti al Capo uscente del D.A.P. Dottor Carlo Renoldi e benvenuto al nuovo Capo Dottor Giovanni Russo

ALESSANDRO MARGARA

Addio ad Alessandro Margara, il magistrato “che trattava i detenuti come uomini”. Relazione ad un convegno sulle misure ...

GIUDOSORV – CORTE COSTITUZIONALE – PROCEDURA

cliccare sui link sottostanti per leggere le sentenze in formato pdf PUBBLICITA’ UDIENZA TRIBUNALE DI SORVEGLIANZA – SENTENZA  CORTE ...

ALTRO DIRITTO – Memoria alla Corte EDU sullo stato di attuazione della Torreggiani

Memoria al Comitato dei Ministri del Consiglio d’Europa sulla sentenza Torreggiani e altri contro Italia (ricorso n. 43517/09)

Proposte per l’attuazione della delega penitenziaria

Considerata la particolare importanza e in vista dell’ormai prossima entrata in vigore, il 3 agosto p.v., della legge 23 giugno 2017 n. 103, ...

Febbraio 2023
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728  
RSS RISTRETTI ORIZZONTI
  • Il riformista Febbraio 4, 2023
    di Mattia Feltri La Stampa, 4 febbraio 2023 Peccato, nemmeno stavolta si riuscirà discutere di 41 bis, del carcere duro, legge di dubbia costituzionalità, dico io, e magari mi sbaglio. Ma le democrazie, quando si sentono minacciate, possono rinunciare temporaneamente alla Costituzione, e il 41 bis nacque per “casi eccezionali” e “gravi situazioni di emergenza”, […]
  • Sadico, crudele, disumano. Il 41 bis è solo vendetta Febbraio 4, 2023
    di Gian Domenico Caiazza* Il Riformista, 4 febbraio 2023 Vietata la musica. Vietato leggere. Vietato dare una carezza ai familiari, da incontrare dietro un vetro per un’ora al mese. Tutti ne parlano, ma nessuno spiega cos’è. E cosa c’entra con la “sicurezza”.
  • “Nelson Mandela Rules”: l’Onu dice che il 41 bis è tortura Febbraio 4, 2023
    di Elisabetta Zamparutti Il Riformista, 4 febbraio 2023 Chiamato così in onore del leader sudafricano che ha trascorso in carcere 27 anni della propria vita, sancisce. Oltre i 15 giorni l’isolamento è da considerare una punizione disumana: in Italia c’è chi lo subisce ininterrottamente da 30 anni.
Categorie

Convegni e seminariLEGGI DI PIÙ

Archivio NewsLEGGI DI PIÙ